Dicono di me….

IL GAZZETTINO – 7 GENNAIO 2008

RECENSIONE_GAZZETTINO 2008 Paolo Drigo

 

 LA STAMPA – IN TOUR CON IVANA SPAGNA

02-ARTICOLO_CON_IVANA_SPAGNA_LA_STAMPA

LA STAMPA – LADRO DI VOLTI CELEBRI

03-LA_STAMPA_LADRO_DI_VOLTI_CELEBRI

IL GIORNALE – 24 DICEMBRE 2010

04-IL_GIORNALE_24_DICEMBRE_2011

ECO DI BIELLA – TEATRO CIVICO VERCELLI 26 DICEMBRE

05-ARTICOLO_ECO_DI_BIELLA_26_DEC_VC

 

GRANDE SERATA AL FEEL DI VICENZA IL 15 GENNAIO 2011

06-Dario-Ballantini-e-Paolo-Drigo

GRANDE SERATA A CILAVEGNA (PV) IL 08 MAGGIO 2011 CON IL MITTTTICO PUCCI

07-La-Notte-delle-Stelle-con-Paolo-Drigo

NOTIZIA OGGI – FESTA DELL’UVA 2011

08-Gattinara-Festa-Uva-con-Paolo-Drigo

LA PROVINCIA DI BIELLA – TOTOBEAUTY

09-Paolo-Drigo-su-La-Provincia-di-Biella

 

19 MAGGIO 2013 – SPECIAL GUEST AL MAGRIFFE DISCO CLUB

 

19Maggio13_Magriffe2   19Maggio13_Magriffe

 

IL VERGANTE – 17 AGOSTO 2009

RECENSIONE VERGANTE SPETTACOLO LESA

Il “ladro di volti” Paolo Drigo a Lesa
di Andrea Amabile – sabato 15 agosto 2009

Nella serata di venerdì 14 agosto sul lungolago di Lesa si sono visti riuniti lesiani e villeggianti per assistere allo spettacolo del trasformista, cantante, animatore e musicista dj Paolo Drigo, definito anche “ladro di volti” per la sua incredibile capacità di cambiare d’abito in pochi secondi senza l’aiuto di nessuno.
L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco di Lesa con il patrocinio del Comune.
Lo spettacolo è stato molto coinvolgente sia per i bimbi (che si son divertiti davvero molto) sia per gli adulti in quanto Paolo Drigo, nelle vesti dei più famosi cantanti come Vasco Rossi, Elvis, Renato Zero, Jerry Lewis (il dattilografo), Louis Armstrong, soleva scendere fra il pubblico e interagire con esso.
La maggior parte delle persone ha definito il ladro di volti come un artista dotato di grande abilità e maestria – non per altro ha vinto l’edizione 2003 della Corrida su Canale 5, è stato ospite su La7 e su SKY TV.
Quello di Drigo è un nuovo modo di fare spettacolo: è originale, esilarante ed è adatto a qualsiasi tipo di evento. I suoi molteplici cambi d’abito veloci, le imitazioni di personaggi del mondo dello spettacolo, cantando dal vivo per un paio d’ore (il che, tecnicamente e fisicamente è molto difficile) hanno fatto sì che tutto il pubblico ne rimanesse estasiato.
Insomma, una buona parte dei presenti ha visto in Paolo Drigo quell’artista poliedrico destinato solo a crescere professionalmente.

Menu